Focus News Viaggi

Video Sushi Valigia: fare la valigia componendo pratici “roll di vestiti”

sushi_valigia_come_fare_la_valigia

La stagione delle vacanze, delle ferie, del “ciao ciao città” si avvicina. Mete esotiche, destinazioni al fresco, capitali tutte da visitare e luoghi incontaminati da scoprire, ad accomunare ogni viaggio c’è lei, compagna d’avventura inseparabile: la valigia. Nel mio caso la sushi valigia.

Preparando una valigia a settimana, che sia per una destinazione vicina o una molto lontana, ho dovuto escogitare qualche metodo furbo per far entrare tutto in un bagaglio piccolo, perfetto se si viaggia in treno, pratico se si vuole evitare la fila ai nastri imbarcandolo o soprattutto se si desidera scongiurare lo smarrimento di tutto il guardaroba da vacanza. Nel video qui sopra vi mostro come comporre una sushi valigia.

La sushi valigia è meglio perché:

– Riesce a contenere più vestiti di quelli che potete far entrare con il metodo classico;

– Gli abiti non si sgualciscono e si evitano antiestetiche pieghe;

– È molto più semplice organizzarla e visualizzarne in contenuto.

Vestiti, magliette, jeans e top vanno arrotolati creando dei “rolls” di vestiti, come gli involtini primavera, ma di tessuto da disporre uno accanto all’altro e/o sopra all’altro, le camicie è preferibile arrotolarle lasciando il colletto all’interno e l’intimo è preferibile raggrupparlo dentro una sacca di tessuto, da piegare/arrotolare a sua volta. In questa valigia avrei potuto sicuramente fare entrare più vestiti e accessori, ma ho voluto tenere conto anche del peso, per chi viaggia in aereo e non deve superare gli 8 o 10 kg, in base alla compagnia aerea scelta. Per chi viaggia in auto o in treno, sicuramente lo spazio più essere maggiormente ottimizzato, a discapito del peso, ovviamente.

In estate, complici tessuti sottili e pochi strati da assemblare, è facile riuscire ad inserire molti capi con questo sistema, in inverno lana e tessuti spessi rendono la tecnica meno efficace, ma pur sempre utile. Per le scarpe vale la regola: indossa quelle più ingombranti e pesanti e metti in valigia le più leggere e sottili e per gli accessori le sacche in tessuto sono l’ideale: raggruppi tutto insieme ed è più semplice trovarli. Trovate altri video nel mio canale, iscrivetevi QUI.

sushi_valigia_come_fare_la_valigia

commenti

Potrebbe interessarti

8 Commenti

  • Reply
    noccy
    30 maggio 2016 at 09:28

    Dove trovo i cuscini del divano?tipo quello col gufo??

    • Sonia Grispo
      Reply
      Sonia Grispo
      30 maggio 2016 at 11:02

      Ciao, questo l’ho comprato da Primark due anni fa a Londra! H&M Home (on-line) comunque ha delle federe per cuscini molto carine!!!

  • Reply
    Marianna Tancredi
    30 giugno 2015 at 21:34

    Ho scoperto questo metodo lo scorso anno ma non l’ho ancora mai usato. Mi rifarò questo finesettimana! Certo, poterò con me poche cose, ma almeno sarà un buon modo per sperimentare :)

  • Reply
    Anna
    24 giugno 2015 at 17:02

    Stesso identico metodo :D testato negli anni, decisamente il più funzionale!

  • Reply
    Margherita
    22 giugno 2015 at 09:13

    Fantastico!! Mi piace che ognuno ha il suo metodo, testato e ritestato dopo anni di dure prove neanche fosse una preziosa formula magica! In fondo è molto più facile infilare un coniglio in un cilindro che un armadio in un trolley :)

  • Reply
    Lavinia
    20 giugno 2015 at 15:54

    Ciao Sonia, volevo sapere dove hai acquistato quel costume bianco con i contorni neri. Ho visto molte foto riguardo a quei costumi ma non sono riuscita a trovarli da nessuna parte. Grazie.
    PS il video è incredibile. Complimenti!

    • Sonia Grispo
      Reply
      Sonia Grispo
      21 giugno 2015 at 11:48

      Ciao Lavinia, grazie :)
      Il costume è Triangl Swimwear.

    Lascia un Commento