Moda

Maglioni Uniqlo, guida completa all’acquisto: come vestono, quale taglia scegliere, dove e quali comprare

uniqlo-maglioni-italia-quali-comprare-come-scegliere

Che brand è Uniqlo? È un marchio giapponese di casualwear che punta su tre concetti chiave: basic, prezzi accessibili e tessuti di qualità. Ne ho iniziato a parlare un anno fa quando l’ho scoperto ed ho iniziato a comprare i loro maglioni (al momento ho variato solo acquistando una sciarpa, ma conto di provare anche dell’altro).

Dove comprare Uniqlo?

Al momento in Italia è possibile acquistare solo on-line sul sito www.uniqlo.com, una volta entrati sul sito selezionate Italia cliccando sulla bandiera in alto a destra dello schermo. Le spedizioni partono dall’Europa, i capi non vengono spediti dal Giappone, dato che Uniqlo è venduto in quasi tutti i paesi europei devono avere un magazzino anche qui, quindi non aspettatevi nessuna spesa doganale). A Milano nel 2019 è prevista l’apertura del primo negozio Uniqlo in Italia, in zona Cordusio, vicino al primo Starbuck’s italiano, quindi se vivete a Milano o nei dintorni presto potrete acquistare anche in negozio.

Quali maglioni comprare su Uniqlo?

I maglioni monocolore sono il pezzo forte per un guardaroba invernale perfetto. Ogni anno i colori cambiano, alcuni restano e altri vengono sostituiti da varianti simili ma in sfumature differenti. Se fra le tante opzioni non sapete quale scegliere ecco i modelli su cui puntare.

  • Women Extra Fine Merino Crew Neck Jumper: maglioni girocollo in lana sottile, la vestibilità è asciutta e aderente, se volete un effetto più morbido prendete una misura in più (più avanti parliamo anche di come scegliere la taglia giusta). Non pungono, io li indosso con t-shirt di cotone sotto e non ho mai avuto problemi (generalmente sono sensibile alla lana che pizzica, nel senso che non la tollero affatto). Esiste anche la versione con scollo a “v” e quella dolcevita.

  • Women Cashmere Turtleneck Jumper: maglioni dolcevita in cashmere 100%. morbidi e caldi, perfetti con i jeans, sotto una giacca e abbinati ad una gonna. È disponibile anche la versione girocollo.

Naturalmente sono presenti anche altri modelli, per esempio la versione in lana merino a costine (in inglese “ribbed”), quelli che vi ho elencato sono i modelli basici ed essenziali che secondo me vi svolteranno il guardaroba e che non potete non avere se volete acquistare 

Come scegliere la taglia?

La domanda più frequente è “come veste Uniqlo?” per quanto riguarda i maglioni posso dirvi che le taglie rispecchiano quelle italiane. Per scegliere maggiore certezza vi consiglio di aprire la “size chart” (la tabella delle taglie) che trovate in ogni pagina prodotto subito sotto la linea “colore, taglia, quantità” perché è super affidabile, nonché la funzione Find Your Perfect Fit. Come funziona? Inserite la vostra altezza ed il vostro peso ed una serie di opzioni come la vestibilità che preferite (normale, aderente, morbida?), la taglia di seno, la forma del vostro fisico (questa utile per i pantaloni) e alla fine vi suggerirà due misure in ordine di attendibilità, ovvero per prima quella che per Uniqlo è perfetta per voi e un’alternativa (utile per quando la vostra taglia non è disponibile e volete valutarne un’altra o se volete un certo modello più o meno aderente). Io per esempio ho comprato un maglione di una taglia in meno perché volevo indossarlo sotto i vestiti invernali con bretelle e quindi mi serviva che fosse più aderente.

Composizione, Lavaggio e tessuti

Sotto ogni prodotto alla voce “materials” è possibile leggere la composizione di ogni tessuto. Nel caso dei maglioni in lana merino è 100% lana, quelli in cashmere 100% cashmere ecc… a volte mi viene chiesto come è possibile che un prodotto con questi tessuti abbia un prezzo così basso, rispondo che il principio è lo stesso di Ikea, trovare una combinazione fra prezzo e qualità e che comunque esistono molte varianti di lana e di cashmere per cui un maglione in cashmere altrove lo paghi 300€ e non vuol dire che sia sovrapprezzato ma che utilizza filati pregiati. Come lavare i maglioni Uniqlo? in quelli in lana è indicato che è possibile lavarli in lavatrice a freddo (30 gradi), l’ho fatto e sono venuti fuori perfetti, anche se spesso li lavo a mano – quelli in cashmere andrebbero lavati a secco secondo indicazioni, ma io li lavo a mano e non sono cambiati di una virgola.

Spedizione

La spedizione in 2-4 giorni lavorativi costa 7.95€, quella espressa 10,95€ e in alcuni periodi dell’anno è gratuita oltre una certa cifra, se vi iscrivete alla newsletter Uniqlo ricevete un codice sconto di 10€ che diventa quindi un’ottima opzione per spese di spedizione gratuite.

Un grazie speciale va alla mia amica Simona, che mi sono appena resa conto che è stata la persona che mi ha consigliata quando ho comprato il primo maglione Uniqlo, anche lei ha scritto un articolo – o forse un’ode – al suo amore per Uniqlo.


Potrebbe interessarti