Sette. Come le note, le vocali, gli Horcrux e gli anni di Trend and The City

anniversario_7Sette. E’ un numero primo, idoneo, euclideo, secondo la matematica è anche felice, per una strana teoria che sembra uno scioglilingua, è fortunato nel senso matematico del termine. E’ il numero atomico dell’azoto e dei termini della scala di fusibilità dei minerali di Kobell, in chimica; è il numero dei peccati capitali, dei colori dell’arcobaleno, dei cieli e dei mari secondo gli antichi, dei colli di Roma, delle vertebre cervicali, delle ossa del tarso del nostro piede.

Sette è il numero di tante cose, per tante persone, per me oggi è il numero degli anni trascorsi da quell’Ottobre 2007 in cui ho digitato sulla tastiera il nome di Trend and The City per dare vita a questo blog, senza la minima idea che potesse diventare un lavoro, il numero del tempo vissuto a scrivere 4.938 articoli, leggere 35.376 commenti, condividere, scoprire, curiosare per poi raccontare ciò che ho visto, ho vissuto, ho provato, mi è piaciuto. Sette anni fa è nato Trend and The City, un anno dopo è uscito il mio primo libro, quello dopo ancora il secondo, due anni fa il terzo e intanto ho scritto ancora: di moda, di bellezza, di vita, di viaggi, di shopping, di tecnologia e di tutto il mondo che Trend and The City rappresenta per me, un blog, un magazine ormai, con le sue sezioni, le sue tante sfaccettature, proprio come me che l’ho creato. Leggi il resto di questo articolo »

MSGM, Manolo Blahnik e altri customizzano lo zaino icona di Eastpak per beneficenza

eastpak_MSGM

Si deve parlare di Aids, si deve parlare di HIV e lo si deve fare nel giusto modo, rivolgendosi a tutti e atraverso i più diversi canali. Eastpak ha scelto il mezzo della moda, attraverso occhi e cuore dei designer che hanno deciso di aredire al progetto Eastpak Artist Studio, che coinvolge artisti internazionali nella customizzazione del classico ed iconico zaino del brand, partendo da una base bianca e che in questo caso sposa obiettivi e sentimenti di Designers Against Aids.

L’1 Dicembre si aprirà un’asta benefica attraverso la quale sarà possibile acquistare le creazioni di 16 celebri designer come Manolo Blahnik, Walter Van Beirendonck, Jean Paul Gaultier e MSGM, quest’ultimo insieme a Elio Fiorucci voce italiana all’interno del progetto. Leggi il resto di questo articolo »

Il mondo è predisposto in confezioni x2 che non includono un +1 con cui condividerle

colazione_x_2

Avete mai fatto caso a quante cose vanno in set da due? Viviamo in un mondo commercialmente predisposto per coppie e non parlo di quelle cose vendute al paio come i calzini, le scarpe, i guanti e gli orecchini, che è essenziale che abbiano un +1, ma di quelle di cui ti ritrovi un doppione perfettamente uguale e nella cui confezione non è però incluso qualcuno di perfetto per te con cui condividerlo. Quelle cose che fra le cui controindicazioni o avvertenze dovrebbero inserire la nostalgia, che dovrebbero essere eliminate dalla vista dei single o da chi non ha a portata di mano la persona che ama.

Le tazze, le presine da forno, le tovagliette per la colazione, i fish burger del Capitano Findus, le penne “cancelline” rosse e blu, le confezioni dei biscotti in offerta, gli yogurt, le federe dei cuscini di quella fantasia che per un letto singolo non c’è, i set di bacchette cinesi ed ogni sorta di prodotto con uno sconto speciale. Leggi il resto di questo articolo »

Viso triangolare? Scegli occhiali da vista “a gatta” come questi Bocca Face à Face

bocca_face_a_face_occhiali_da_vista_donna

Al supermercato vi guardate intorno prima di strizzare gli occhi e muovere avanti e indietro il flacone per capire se quello che avete preso è shampoo o balsamo? Probabilmente è il caso di fare un salto dall’oculita. Se lo avete già fatto ed avete recentemente scoperto di avere un estremo bisogno di due lenti opportunamente regolate davanti agli occhi, la nuova collezione di occhiali da vista Bocca Face à Face potrebbe rendere la scoperta più piacevole.

Ispirata alle linee voluttuose del divano Mae West di Dalì, caratterizzata da una sofisiticata montatura cat-eye, punta sulla femminilità nella forma e nei dettagli, le aste di questi occhiali si trasformano in snelle gambe arricchite da colorate decollètè. Leggi il resto di questo articolo »

Peanuts x Coach, la capsule collection che celebra i fumetti di Charles Schulz

snoopy_peanuts_coach_bags

Mentre le voci sull’uscita di un film dei Peanuts si fanno sempre più insistenti (si parla dell’arrivo nelle sale il 25 Novembre 2015), i personaggi dei fumetti disegnati da Charles Schulz, letti ogni giorno da 355 milioni di persone in 75 paesi del mondo, sono diventati protagonisti di una collaborazione con Coach, che ha impresso alcuni dei fumetti iconici del disegnatore sulle borse del brand. Leggi il resto di questo articolo »

Leggi il nuovo numero