App e Tecnologia

La borsa fotografica Stella McCartney per Canon e la reflex più piccola al mondo

stella_mccartney_canon

Smartphone, tablet, iPod, laptop e ovviamente relfex, sono questi i dispositivi e gli strumenti tecnologici di cui siamo dotati e che portiamo sempre (ma proprio sempre) con noi; se per lo smartphone la scelta delle cover è infinita, se per il computer portatile le borse disponibili sono migliaia e per il tablet la situazione non cambia, per la macchina fotografica la scelta si fa meno eccitante.

Generalmente nei negozi di elettronica i modelli disponibili sono pensati per proteggere la reflex, per custodirla in maniera sicura e pratica, ma l’estetica lascia parecchio a desiderare se si vuole pensare di portare la borsa a spalla, permettendogli di fare a pugni con il look. Con la nuova borsa fotografica di Stella McCartney per Canon la storia cambia, si tratta di uno speciale modello disegnato dalla designer appositamente per la versione bianca di Canon EOS 100D, la reflex più piccola al mondo.

Leggi il resto di questo articolo »

UniPosca, dall’analogico al digitale, la rivoluzione del marchio top degli anni 80

UniPosca_Touch

Cos’è che affollava i nostri portacolori tanto da rendere difficile trovare una semplice biro per il compito in classe d’italiano? cos’è che usavamo per dare sfogo alla creatività sul diario, a rischio di riempirlo talmente tanto di scritte, frasi e il nostro nome in ogni colore possibile da non aver spazio per segnare fino a che pagina dovevamo studiare dal libro di biologia? Cos’è che usavamo per customizzare il casco, le scarpe, lo zaino? L’UniPosca.

Lui che ci accompagnati alle medie come al liceo, che abbiamo scambiato con le compagne di classe, usato fino a scaricarlo per poi provare a bagnare la punta e tirar fuori l’ultima goccia di colore, collezionato, perso, ritrovato, comprato, accumulato e persino odorato, per quel suo profumo indimenticabile.

Oggi UniPosca, il marchio che a partire dagli anni Ottanta  ha rivoluzionato il mondo della scrittura, ha deciso di rinnovarsi per restare al passo con i tempi, lanciando una nuova linea di prodotti legati al mondo degli smartphone e dei tablet. Leggi il resto di questo articolo »

Le relazioni (complicate) sui social e il terzo segno di spunta su WhatsApp

whatsapp_terzo_segno_di_spunta

Le relazioni si sono complicate da quando esistono i social network. Prima se ti stava antipatico qualcuno smettevi di cercarlo, lo evitavi o ti limitavi a darti per disperso, finché non capiva l’antifona. Era anche meno frequente che qualcuno ti stesse antipatico, c’è da dire, oggi invece vivendo nell’era delle opinioni forzate su tutto, sempre e comunque, è facile che qualcuno ti dia sui nervi su Facebook per le seguenti ragioni: esprime giudizi assoluti su tutto e tutti nei suoi status, maledire la gente è il modo in cui impiega il tempo libero, così come parlare riferendosi a qualcuno di non definito insultandolo, portandoti a pensare con angoscia ingiustificata che ce l’abbia con te, pubblicare ossessivamente foto di bambini, pubblicare citazioni tratte da “Uomini e donne” e via dicendo.

Come se non bastasse l’ingente numero di polemiche e status vari a cui siamo sottoposti quotidianamente, che ti farebbe scadere persino Brad Pitt a furia di leggere pareri non richiesti, piagnistei e pessimismo a go go, non siamo più liberi di ignorarli. Sì perché sui social non basta oscurare, limitare la visualizzazione degli aggiornamenti, inserire in liste nere, è l’azione del “ti rimuovo dagli a mici” a sancire la rottura. Leggi il resto di questo articolo »

Lomotif e la cover subacquea Voyager di CellularLine per i video dell’estate

lomotif_video_app

Ferragosto segna un po’ l’inizio della fine dell’estate, ha il potere di accellerare il tempo, di far correre i giorni ed il countdown per Settembre si fa frenetico; arriva quel momento dell’estate in cui fai un conto rapido delle cose fatte e di quelle che ti eri ripromesso di fare e subentra la voglia di spuntare tutti i propositi della lista.

Ma è anche il momento di abbandonarsi alla nostalgia, di emozionarsi quando alla radio passano “Estate” dei Negramaro, cantando “vorrei che potesse non finire mai…” sfogliando il rullino dello smartphone, guardando le foto dei momenti vissuti e delle persone incrociate. E’ questo il momento ideale per mettere insieme i ricordi, come? Acquistando una custodia subacquea per lo smartphone, ideale per proteggerlo da acqua e sabbia grazie alla struttura waterproof, ma anche per scattare foto e registrare video sott’acqua. Leggi il resto di questo articolo »

in attesa dell’app di Trend and The City aggiungi il blog alla home dell’iPhone

trend_and_the_city_iphone_app

Più volte in questi mesi ho ricevuto messaggi e e-mail in cui mi veniva chiesto se esiste l’app di Trend and The City da scaricare sullo smartphone: la risposta è no, non ancora almeno, c’è però un modo per avere il blog sul vostro telefono (se avete un iphone) ed essere sempre aggiornati sui nuovi articoli e le novità.

Step 1 | Aggiungi l’icona fra le app: Accedete al blog da Safari andando su www.trendandthecity.it, una volta caricata la pagina cliccate sull’icona con la freccia veso l’altro (in fondo alla pagina) e selezionate l’opzione “aggiungi a Home”. Confermate e così avrete il blog fra le app del vostro telefono e quando vorrete basterà cliccarsi sopra per accedere al blog. Leggi il resto di questo articolo »

Leggi il nuovo numero