Moda

Miss Miss, lo stile street couture che non passa per l’omologazione cheap

missmiss

missmiss

La aspettavo e si è rivelata una conferma la collezione primavera estate 2014 di Miss Miss, che gioca con la combinazione di toni pastello e fantasie, uniti per costruire look interessanti, con contrasti che aiutano ad evitare il rischio di omologazione causato dalla diffusione delle catene low cost, perché parliamoci chiaramente: spesso finiamo da Zara o H&M perchè sono attenti alla moda e alle tendenze più di molti altri brand. Questa volta c’è un’alternativa, che però non chiede di rinunciare alla qualità.

A prezzi ragionevoli e con produzione made in Italy, questo brand mi ha decisamente conquistata, trovate la lista dei rivenditori QUI (nella prima sezione trovate i monomarca, mentre nella sezione I nostri distributori, potete leggere i nomi di alcuni negozi che vendono il marchio in Italia e non solo).

missmiss_primavera_estate_2014

miss_miss_collezione

miss_miss

commenti

Potrebbe interessarti

Nessun Commento

Lascia un Commento