Archivio Autore

10 cose che un uomo non dovrebbe mai indossare, se vuole piacere ad una donna

10_cose_che_gli_uomini_non_dovrebbero_mai_indossare

Non giudicare mai un libro dalla copertina. Ma lo stile di un uomo dai calzini che porta? Perchè alla storia che l’amore è cieco non ci crede nessuno, quando davanti hai uno che indossa le mutande con la scritta “Uomo” o jeans più aderenti dei tuoi leggings.

Prendete queste cosniderazioni con le dovute eccezioni, ma è innegabile che le donne abbiano in una sezione specifica del proprio cervello, una lista di 10 cose che un uomo non dovrebbe mai indossare e che questa è direttamente connessa se non al suo cuore, sicuramente alle sue parti intime. Se orecchio, interno coscia e il retro del ginocchio sono comunemente noti come zone erogene femminili, calzini di spugna, slip bianchi e canottiera rappresentano il migliore contraccettivo che una donna possa sperimentare. Leggi il resto di questo articolo »

Tiffany &Co celebra l’amore gay ma in Italia la campagna scatena polemiche e dissensi

tiffany_gay_love

La campagna Will you di Tiffany &Co ha suscitato l’indignazione della Sottosegretaria allo Sviluppo economico Simona Vicari che, spalleggiata dal Sottosegretario all’Istruzione Gabriele Toccafondi, accusa l’azienda di pubblicità ingannevole e addirittura ipotizza una denuncia all’autorità dell’autodisciplina pubblicitaria. La Vicari ha dichiarato che “la campagna denoterebbe un atteggiamento molto irrispettoso di un Paese e anche dell’identità e dei valori degli italiani“.

Il brand di gioielli che da sempre affascina le donne, rappresentando il sogno di molte ed il fradello di altrettanti uomini, per il 2015 ha scelto di rinnovare la classica immagine che le campagne di gioielli, in tempo di San Valentino e quando si parla di amore in generale, ci offrono. Ha Sostituito l’uomo e la donna con due uomini. Una coppia gay che si promette amore e che convola a nozze. Leggi il resto di questo articolo »

Quando la mia Camilla era un cucciolo con una zampa rotta e che nessuno voleva #ilmesedelcucciolo

sonia_grispo_Camilla_cane

Sono cresciuta in una casa in cui nessun divano è mai stato off limits per un cucciolo, nessuna porta sbarrata al suo ingresso; sono cresciuta in una famiglia in cui mia madre rinuncia al tappeto perchè piaceva troppo al cane, in cui mio padre riparava il filo del telefono sgranocchiato dal coniglio e mia sorella si svegliava alle 5 del mattino per dar da mangiare a 4 cuccioli di gatto, trovati abbandonati sotto la pioggia, ancora da svezzare.

Per questo credo che fra gli scopi che mi sono data nella vita c’è stato quello di amare e rispettare gli animali. Per questo e perché ho visto di cosa è capace l’uomo e di quanto siano indifesi gli animali. L’ho capito quando ho trovato il mio Maltese in un’autostrada in pieno agosto, l’ho capito quando ho visto mia sorella adottare 4 cucciole strappate alla mamma e buttate in strada, l’ho capito quel giorno di 4 anni fa, quando mio padre mi ha fatto vedere sul suo telefono una foto di quella che oggi è Camilla, ma che prima era un’anima in cerca di amore.

Era Ottobre, noi da qualche anno avevamo perso il nostro cane, morto per una malattia fulminante. Si era detto “niente più cani”, perché ti chiedi quante perdite possa sopportare un cuore. Poi mio padre, una sera, è rientrato a casa, ha mostrato a mia madre una foto sul telefono e ha detto “Oggi al bar un tizio, proprietario di un negozio d’animali, mi ha chiesto se sono interessato ad un cane. Dice che ha una zampa rotta, che per lui è invendibile, che non sa cosa farsene e deve darlo via”. Leggi il resto di questo articolo »

5 cose che un uomo vorrebbe ricevere a San Valentino (e che piacciono anche a noi)

Parrot zik 2 samsonite zaino porta pc

Solo 12 giorni fa stavamo scartando i regali di Natale ricevuti e consegnando quelli acquistati e già il calendario ci ricorda che fra esattamente un mese è San Valentino. Il punto è che non importa quale ricorreza detta il calendario, nè se ce n’è una, ogni scusa è buona per regalare e ricevere una sorpresa, allora ecco qui 5 regali che molti uomini vorrebbero ricevere, ma che piacciono anche alle donne.

Parrot Zik 2.0: Prendi l’esperienza del suono, portala al livello massimo, aggiungi design, stile e comodità ed il risultato è la nuova versione delle celebri cuffie Parrot. Piacciono a Lui perché il suono è pulito, eccezionale ed i bassi favolosi, piacccono a Lei perchè insieme ad un suono impeccabile c’è il plus della funziona wireless, quindi niente più fili che si attorcigliano alla collana, alla sciarpa. Basta sfiorare la cuffia destra per cambiare canzone, mettere pausa o alzare il volume, mentre con un’app controlli lo stato della batteria. Le Parrot Zik 2.0 disponibili in blu, bianco, beige, nero, arancione, giallo. Leggi il resto di questo articolo »

I 10 più comuni errori di stile che le donne commettono nello scegliere i vestiti

10_errori_che_le_donne_commettono

Andiamo nei negozi, acquistiamo quello che ci piace, torniamo a casa e lo appendiamo nell’armadio. Poi ci mettiamo davanti allo specchio e pensiamo a cosa indossare, sovrapponiamo i capi cercando di creare un nostro stile, di essere adeguati ad un’occasione, di piacere e di piacerci. Il risultato può essere soddisfacente o disastroso, ma ci sono 10 errori di stile che le donne commettono da sempre nel vestirsi.

1. Mostrare un po’ troppo. Le scollature, le trasparenze, alle donne piace giocare con la propria sensualità, mostrare le curve o semplicemente un po’ di pelle, ma tra sexy e porno c’è una bella differenza e questo non tutte sembrano capirlo. Ci sarebbe poi quella questione legata al luogo/occasione che rende un abbigliamento più o meno appropriato. Sarebbe meglio riservare le scollature alla sera, ai party, agli ambienti informarli, per evitare di trasformarsi in una copia mal riuscita di Belen al matrimonio della Canalis.

2. La taglia sbagliata. Ma anche il modello sbagliato, la tendenza sbagliata. Perchè se le passerelle o i marciapiedi dicono “sì” ad un trend, non vuol dire che il corpo di ogni donna sia fatto per indossarlo. Prendete i baggy jeans, boyfriend jeans, i modelli over… milioni di ragazze in tutto il mondo li hanno acquistati, ma non a tutte donano. La taglia, il fit e il modello giusto, che siano maglioni, giacche, pantaloni o cappotti, è fondamentale. Leggi il resto di questo articolo »

Leggi il nuovo numero