Archivio Autore

Fashion Blogger e junk food: l’articolo spazzatura di un autorevole (?) quotidiano

fashion_blogger_junk_food_chiara_ferragni

Dalle polemiche prendo spesso le distanze. Imparato il principio secondo il quale “solo i cretini non cambiano idea” e “a lavare la testa all’asino si perde tempo e sapone”, ho compreso che chi ha l’ardire di sparare a raffica sentenze incocludendi e sciocche, giudicare sulla base del nulla e credere al sentito dire, difficilmente è aperto al dialogo e a rivedere le sue opinioni.

E’ recente la pubblicazione di un articolo pubblicato sul Corriere.it, che in poche righe, grossolanamente scritte puntando sulle parole chiave giuste (magari individuate dopo una superficiale visita su Google Trend) messe sbrigativamente insieme allo scopo di unire luoghi comuni, frasi fatte e convinzioni tipiche degli hater della meno seguita pagina Facebook, afferma che “le fashion blogger non mangiano davvero il cibo che fotografano”. Leggi il resto di questo articolo »

Altro che scarpe da bambini, Melissa e i sandali di gomma non solo al mare

sandali_gomma_mare_melissa

Obiettivamente, non sono il massimo della sensualità, non slanciano le gambe, ma sono comodi, pratici e ibridi, perché si possono indossare in città come al mare. Parlo dei sandali di gomma, alcuni li chiamano ragnetti, altri “i sandali che indossavo da bambina”, il fattore comune è sempre la comodità.

A proporli è stato anche Melissa, il brand brasiliano di scarpe in gomma, il modello Meduse è bicolor, marrone e arancione, e si adatta ai look più colorati della stagione estiva. Se state iniziando già a pensare alla beach bag, questi sandali colorati non dovreste proprio dimenticarli.

Monday Survival kit #1: Cinque cose per sopravvivere ad un lunedì di metà luglio

survival_kit_monday_1

Il lunedì è il giorno più discriminato della settimana, oggetto di ira, protagonista di status di rabbia e tweet da retwittare in segno di sostegno verso chi, come noi, vorrebbe un giorno di mezzo fra la domenica ed il lunedì (per poi lamentarsi anche di quello). Per sopravvivere al primo giorno della settimana, quello subito successivo al week-end e che porta in sè tutto il rancore e la nostalgia da questo derivanti, ho selezionato 5 cose che magari non possono fermare il tempo e fare arrivare subito il venerdì sera, ma sicuramente possono allietare l’attesa:

1. Good Vibes. E’ statisticamente provato che iniziare la settimana con un pensiero positivo dimezza le possibilità che accada qualcosa di negativo… no me lo sono appena inventato, però sicuramente il “penso positivo” di cui cantava Jovanotti nel 1994 in qualche modo dovrà pur funzionare, quanto meno a non trasformarvi in uno di quei singolari personaggi di Facebook che angosciano le bachece del social con status pessimisti. Ma se proprio non riuscite ad essere ottimisti, potete sempre comprare un cuscino che ve lo ricordi, come questo di LookHUMAN. Leggi il resto di questo articolo »

Nike sceglie Karlie Kloss per la Fall 2014 e forse ci convince a fare attività fisica

Nike_Karlie_Kloss_Fall_2014

Karlie Kloss è una sexy modella americana, Nike è uno dei marchi simbolo dello sport e in questi ultimi anni soprattutto di quello femminile. Grazie a prodotti non solo adatti all’attività fisica ma anche belli e indossabili persino fuori dalla palestra, ad una serie di eventi mirati a coinvolgere un pubblico più ampio di quello degli eterni sportivi e all’amore di qualche it girl per questo brand, Nike ormai è sinonimo di sport e femminilità.

Cosa succede se questi due elementi si uniscono? Nasce la campagna fall 2014 di Nike Women, dove la bellissima Karlie Kloss sfoggia l’intera collezione in una serie di scatti che la vedono impegnata ad allenarsi da sola e con altre ragazze. Non so a voi, ma a me è venuta improvvisamente voglia di andare ad iscrivermi in palestra. Leggi il resto di questo articolo »

Fare la valigia senza dimenticare la schiuma detergente Splat per lavare i denti ovunque, in viaggio e non solo

spal_schiuma_detergente_cola_review

In questi mesi vivo con il trolley sempre pronto per prendere la macchina, il treno, la moto, l’aereo ed andare: a trovare amici, ad un impegno di lavoro, a scoprire luoghi della mia Sicilia, a vivere emozioni da ricordare. La cosa fondamentale in questi casi è avere tutto l’occorrente, non rinunciando soprattutto all’indispensabile, così oggi ho pensato di parlarvi di uno dei prodotti più intriganti di Splat, una linea di dentifrici, colluttori e schiume detergenti per prendersi cura dei propri denti ad un livello superiore, grazie ad una serie di prodotti ed ingredienti pensati per rivoluzionare l’igiene orale.

Fra questi anche la Schiuma Detergente Smilex Coo Cola, una mousse pulente da portare in borsa, nello zaino o in valigia, da spruzzare in bocca come la panna spray e tenere per 5 secondi per poi sputarla via, senza bisogno di risciacquare nè di utilizzare uno spazzolino; un prodotto ideale per quando si sta fuori tutto il giorno, si va in giro per spiagge e riserve naturali e le chance di trovare un bagno per lavare i denti non sono molte, ma anche in viaggio, in ufficio e ovunque abbiate bisogno di un prodotto rapido e intelligente per non trascurare i denti. Leggi il resto di questo articolo »

Leggi il nuovo numero