News

Sapevi che c’è un’app per leggere tutti i testi delle canzoni che ascolti?

testi-musica-sul-telefono

Se siete nati negli anni Ottanta, allora saprete cosa significa sedersi davanti ad una radio e aspettare che passino la vostra canzone preferita per premere il tasto REC e registrarla su cassetta. Una cassetta nella quale avevate provveduto ad arrotolare e infilare un pezzetto di carta per permettere la registrazione. Registrazione che molto spesso dovevate cancellare perché il “disc jockey” aveva pensato bene di parlare durante e allora non potevate mica portarla interrotta da “e questa era Corona con The rhythm of the night” alla gita di classe.

E con molta probabilità saprete anche come noi ragazzi degli anni Ottanta ci procuravamo i testi delle canzoni: ritagliandole dal Tv Sorrisi e canzoni.

Internet ha reso tutto più facile ma anche decisamente meno poetico (dice la Sonia di oggi, se all’epoca mi avessero detto che potevo seguire la playlist di FestivalBar anziché aspettare di sentire una canzone ogni ora alla radio o comprare l’ennesimo cd molto probabilmente non mi sarebbe sembrata una così cattiva idea). Nessuna emozione nel beccare la propria canzone preferita alla radio, nessuna attesa e speranza nel registrarla correttamente e portarla alla gita… oggi in ogni auto c’è un sistema che permette di collegare bluetooth qualsiasi dispositivo, oggi c’è Spotify e migliaia di siti in cui trovare i testi delle canzoni. Sicuramente è tutto più pratico, immediato e facile.

Come funziona Genius?

Esiste un modo ancora più rapido che googlare “titolo canzone + lyric” per trovare i testi mentre si ascolta una canzone, si chiama Genius, basta scaricare l’app e cliccare l’icona in alto a sinistra per permettere all’app di ascoltare la canzone che sta andando e fare apparire il testo sullo schermo. Funziona se state ascoltando la musica sul telefono, sul computer, alla tv e non solo su Spotify. Un po’ come Shazam (che su iphone adesso parte quando si chiede “Hey Siri, che canzone è questa?”, ma Genius oltre a dirti che canzone è, ti dà anche il testo.

La partnership fra Genius (considerato il più grande archivio di testi al mondo) e Spotify è stata annunciata a Gennaio del 2016, molti utenti però non hanno fatto caso alle novità che ha portato già dentro l’app: citazioni tratte dalle canzoni, aneddoti e behind the scene raccontati dagli autori sono informazioni extra che si aggiungono al semplice ascolto delle canzoni.


Potrebbe interessarti