News

Qual è la scusa migliore che hai usato per fare shopping? Confessala e vinci il concorso #FiorellaPerché

fiorella-rubino-concorso

Perché è stata una brutta giornata, per via di un litigio, per un malumore, ma anche una perché si è ricevuta una promozione, per un esame andato bene, perché si ha voglia di un auto-regalo di compleanno (anche se è Aprile è il compleanno è ad Ottobre)… ogni scusa è buona per fare shopping, per realizzare un piccolo desidero, per soddisfare uno sfizio.

Fiorella Rubino con il concorso #FiorellaPerché celebra la capacità tutta femminile di trovare sempre la scusa giusta e vi invita a condividere la vostra migliore scusa per vincere una special gift card Fiorella Rubino da 1000 euro e 20 gift card da 250 euro per fare shopping, naturalmente.

Per partecipare basta compilare, sul sito dedicato al concorso, il form dedicato e caricare una foto che racconti la vostra shopping excuse”. Lo shopping è un modo che noi donne utilizziamo per tirarci sù il morale, per non sentire il peso dei sensi di colpa, confessare la nostra scusa migliore può essere un modo per ironizzare su questo grande punto debole, che ci accomuna tutte.

Fiorella-Rubino-concorso-fiorella-perche

Lo shopping è terapeutico e per questo direttamente ricollegabile al nostro umore. Andiamo a far compere quando abbiamo bisogno di riflettere, passeggiamo fra i negozi con sguardo famelico, guardiamo le vetrine e fra una presa di coscienza e un nuovo paio di scarpe ritroviamo la serenità.
(Come vivere alla moda – Sonia T. Grispo)


Potrebbe interessarti