#sponsored

CucinaBarilla mi ha trasformata in una cuoca (almeno all’apparenza)

Qualche settimana fa vi ho raccontato di quando ho scoperto che il Principe Azzurro è sopravvalutato e certe donne preferiscono trovare la scarpa giusta, la borsa perfetta, il parrucchiere dei sogni o “il forno”, quello che è anche un assistente in cucina, più uno chef o un tutto-fare, che ti disturba solo per chiederti di aggiungere dell’acqua o di inserire una certa teglia.

Quest’ultima scoperta in particolare si chiama CucinaBarilla (questo è il sito ufficiale) ed è un innovativo sistema composto da un forno Whirlpool creato appositamente per interagire con una gamma di kit ideati da Barilla per realizzare in pochi step pasta, risotti, pane, pizza, torte, focacce… ed è stata proprio la focaccia la prima ricetta che ho sperimentato.

Leggi anche: CucinaBarilla: non solo un forno ma un “Lui” che cucina per te.

forno-cucinabarilla-ricetta-focaccia

La confezione mi mostrava questa bellissima focaccia rotonda con i caratteristici buchini sulla superficie, il sale grosso, l’origano… una magia che credi possa accadere solo nei forni di un panificio e che mai a casa riusciresti a fare qualcosa di lontanamente simile. Un po’ scettica, lo ammetto, ho avvicinato la confezione della focaccia Barilla al forno, lui l’ha riconosciuta e subito ha iniziato la procedura. A me, una volta pronta e lievitata la pasta, ha solo chiesto (attraverso un bilp ed un messaggio sullo schermo) di stenderla sulla teglia usando le mani e di fare delle fossette con le dita. Non avendo doti da Nonna Papera e dubitato delle mie capacità di panificazione, ho seguito i suggerimenti aspettando che qualcosa di esteticamente poco gradevole uscisse fuori da quel forno e invece… non so se dentro il forno c’è un mini fornaio che sostituisce quel che fai tu con la focaccia perfetta, ma quella è uscita fuori non solo era bella e profumata, ma anche buonissima e l’ho fatta io. Sì bhe, l’ha fatta il forno ed i kit CucinaBarilla, ma questo nessuno deve necessariamente saperlo. A parte voi, naturalmente. Fotografata, instagrammata e… mangiata, naturalmente.

foaccia-cucinabarilla-forno-barilla-2

 

 


Potrebbe interessarti