News

10 occhiali da sole che se andate da un ottico rischiate di comprare: Prada, Fendi…

occhiali_da_sole_-estate_2015

occhiali_da_sole_-estate_2015

Gli occhiali da sole sono l’accessorio più indossato dell’estate, rinunciate alle infradito se i medici dicono che fanno male, rinunciate alla tintarella eccessiva se danneggia la pelle, ma per nessuna ragione abbandonate gli occhiali da sole. La scelta è facile perché così vi proteggete gli occhi e al tempo stesso uscite di casa senza un filo di trucco, senza rinunciare allo stile e con la consapevolezza di poter resistere sotto i raggi accecanti di 40 gradi ad Agosto.

Se siete alla ricerca di un nuovo paio di occhiali, qui trovate una selezione di 10 occhiali da sole che se andate da un ottico rischiate di comprare.

Tom Ford per gli occhiali da sole è una certezza, fogge mai noiose, dettagli che fanno la differenza… come il modello Juliet ($395), occhiali tondi (round glasses) con clip, una struttura in acciaio sovrapposta a quella base, che ricorda moltissimo le montature in viga negli anni Settanta. C’è anche Nina, per chi ama la semplicità dell’occhiale a gatta ($425).

occhiali_da_sole_tom_ford_estate_2015 occhiali_sole_tom_ford_2015 copia

Prada sceglie l’accostamento di acetato e acciaio (€ 230), mentre, restando in territorio di Miuccia, anche MiuMiu gioca con i contrasti, con i modelli Wink (€ 270) e Rasoir (€ 240) semi-rimless (la forma è interrotta nella zona inferiore o superiore).

 

occhiali_da_sole_prada_summer_2015

occhiali_da_sole_miumiu_ss_2015

 

occhiali_da_sole_prada_2015

 

 

In casa Fendi le geometrie sono protagoniste, insieme a nomi di montature che varrebbe la pena scegliere anche solo in base al suono. Orchidea, modello cat-eye in acetato trasparente e profili squadrati, con tagli geometrici irregolari (€ 380); By The Way, che celebra l’omonima borsa del marchio (€ 300) e Iridia, montatura squadrata impreziosita da dettagli Swarovski.

occhiali_da_sole_fendi_estate_2015 copia

Chloè ripesca dagli anni Settanta le montature circolari e le esagera, quasi esaspera, ma sempre con uno stile ricercato e raffinato con il modello Carlina e rispolvera un evergreen del brand con Myrte.

occhiali_da_sole_chloe_estate_2015 copia copia

 


Potrebbe interessarti