App e Tecnologia

Di che umore sei? Scarica l’App momondo places che consiglia il tuo viaggio ideale

momondo_app_viaggiare_umore

momondo_app_viaggiare_umore

Me lo chiedo seduta sul divano una sera qualsiasi, pensando che avrei voglia di partire, ma non so bene dove andare, un po’ come quella contessa vestita di giallo in un famoso spot d’un cioccolatino che voleva qualcosa di sfizioso perché proprio non era fame.

Perché lo so bene, da viaggiatrice assidua e sognatrice di mete, che la scelta spesso viene condizionata dall’umore e se mi sento romantica e ho voglia di vivere un’esperienza speciale in una capitale europea, è bene sapere già prima della partenza dove andare, per ottenere il meglio dalla mia vacanza.

C’è troppa confusione su questo divano! Poi mi viene l’illuminazione: magari esiste un’applicazione perché qualcuno ha già pensato ai mood di viaggio e mi agevola l’esistenza. Così trovo le guide viaggio di momondo: una rivelazione! Scarico subito l’App momondo places, ché è pure gratuita e mi trovo davanti una ricca scelta di città sparse per il mondo: Amsterdam, Bangkok, Barcelona, Berlino, Copenhagen, Lisbona, Londra, Mosca, New York, Parigi e Roma. Per iniziare va più che bene!

Come si fa col mappamondo, lancio il dito avanti e indietro sul touchscreen e lascio che sia il destino a scegliere la mia meta. Scarico la guida della città designata, così la potrò consultare anche da remoto, quando all’estero sarò senza connessione, e poi inizio a sfogliare una pagina alla volta muovendo il dito, ma senza umettarlo! Non si tratta di una pagina vera, è chiaro, ma il solo gesto di far scorrere i fogli come se lo fosse è la riproduzione di un piacere antico e tutto umano.

Più che una guida, le momondo sembrano delle riviste, con testi essenziali ma precisi, in inglese, e una bella foto per ciascun luogo che mi porta esattamente là dove vorrei essere. E poi ci sono i colori per scegliere cosa visitare perché, come ha insegnato Picasso, le nostre emozioni sono variopinte: rosso Romantic, giallo Local, verde Family, viola Fancy, rosa Social e bianco per tutto, che non guasta mai. Così diventa più semplice e dentro il mio smartphone ho registrato ciò che desidero vedere senza portarmi appresso il peso di libro.momondo places app

Ho iniziato a sognare e la testa vola lontana, su strade da percorrere, posti da visitare, gusti da assaggiare ed esperienze da vivere. Non mi resta che prenotare il volo e l’hotel per far diventare realtà questo sogno. Momondo in questo caso è peggio di un diavolo tentatore e mi agevola le operazioni: con un click sulle apposite sezioni trovo quello che fa per me, con la possibilità di affittare anche un’auto se decidessi di effettuare qualche gita fuori porta.

A questo punto ci sono solo i bagagli da preparare, ma l’umore è talmente alle stelle che ci penserò al momento opportuno. E tu, sei pronta a partire? Di che umore sei?

parigi momondo places


Potrebbe interessarti