Moda

Marsala è il colore dell’anno 2015 per Pantone, una moda ad alto tasso alcolico

pantone_marsala

Pantone_marsala_trend

Pantone annuncia il colore dell’anno 2015: è Marsala. Dopo il Burgundy un altro colore porta il nome di un vino e se quella volta è toccato alla famosa regione francese, questa volta è il turno del vino liquoroso a Denominazione di Origine Controllata (DOC) prodotto in Sicilia, nell’omonima provincia di Trapani.

Una moda ad alto tasso alcolico insomma, che coinvolge l’universo del design, della cosmesi, dell’arte. Se vi state infatti chiedendo come viene decretato un “color of the year”, il procedimento si basa su un’attenta analisi che coinvolge settori come quello della moda e dell’intrattenimento, che comprende film in produzione, una panormarica sul mondo dell’arte e mete di viaggio famose. Ma anche tecnologia e addirittura eventi sportivi che catturano l’attenzione a livello mondiale.

PANTONE 18-1438 Marsala è un colore caldo e semplice da indossare, scuro ma non cupo, perfetto su un abito tanto quanto sotto forma di ombretto sfumato sulla palpebra, ma anche gioielli glossy e scarpe in vernice. Ecco una selezione di capi, oggetti e accessori che corrispondono a questo colore.

UPDATE: Mia madre, da brava siciliana (più di me) mi fa notare che il Marsala è in verità un vino color ambra/oro. E allora mi chiedo: a quale vino Marsala si è ispirato Pantone allora?

pantone_marsala

Pantone_marsala_moda

A proposito di questo nuovo colore, Leatrice Eiseman, executive director del Pantone Color Institute, ha spiegato “Proprio come il vino liquoroso da cui Marsala deriva il suo nome, questa tinta raffinata incarna il soddisfacente sapore di un pasto appagante, mentre le sue stabilizzanti radici rosso-marroni emanano la sofisticata e naturale concretezza della terra. Questa tonalità vigorosa, ma al tempo stesso elegante, ha un fascino universale e si applica facilmente alla moda, alla cosmesi, al design industriale e all’arredamento”.

Pantone_marsala_18-1438


Potrebbe interessarti