#sponsored

Fisherman’s Friend Air Guitar Tour, la finale di Roma con il Trio Medusa

fisherman_friend_air_guitar

fisherman_friend_air_guitar

Con una fantastica serata finale, che si è tenuta il 29 marzo al Circolo degli Artisti di Roma, si è chiusa la terza edizione del contest Fisherman’s Friend Air Guitar Tour. Un evento che ha toccato alcuni dei palchi più “rock” d’Italia, dando vita a sfide esilaranti – ad altissimo tasso di autoironia – tra performer di Air guitar provenienti da tutta Italia.

Se non sapete cos’è l’Air guitar potete trovare online tantissimi video che raccontano questo originale modo di suonare senza strumenti, non solo un passatempo divertente ma una vera e propria mania nata in Gran Bretagna fra gli anni ’50 e ’60. Grazie a Fisherman’s Friend, l’Air guitar è arrivato anche in Italia, e i suoi “adepti” crescono anno dopo anno.

Ma è per la finale di Roma che è stato riservato il premio più grande: un viaggio per due persone nella Londra del rock. Per aggiudicarselo i dieci finalisti si sono sfidati non solo a colpi di chitarra immaginaria e coreografie, ma puntando su look eccentrici e di forte impatto: barbe dai colori fluorescenti, travestimenti home-made e ovviamente tanta simpatia. E io posso testimoniarlo in prima persona, dal momento che ero uno dei giurati!

Mi ha sorpresa la partecipazione non solo di ragazzi ma anche di uomini non più giovanissimi (fantastico vedere sul palco anche un padre-marito-impiegato di banca, con parrucca e look degno di un chitarrista heavy metal) e persino donne, che hanno puntato sul coinvolgimento del pubblico oppure sulle loro doti da ballerina.

Ammetto che votare non è stato facile, complice il Trio Medusa: l’alto tasso di ilarità della serata ha infatti reso la scelta più difficile di quanto pensassi. Alla fine ha però vinto il mio preferito, praticamente il sosia italiano di Freddie Mercury, che ho premiato non solo per la somiglianza con il frontman dei Queen ma anche e soprattutto per la presenza scenica e per la folle cura di ogni dettaglio del suo look.

Visto il successo di questa terza edizione chissà se ne verrà organizzata una quarta (io spero e credo proprio di sì!), in tal caso tenetevi pronti, è un’esperienza fantastica e aperta anche a chi non è un vero musicista!

fishermans_friend_air_guitar

fisherman_friend_air_guitar_trio_medusa

fisherman_friend_air_guitar_blogger

fisherman_friend_air_guitar_contest


Potrebbe interessarti