#sponsored News

In giro per Roma con Lavazza EspressGo, la macchinetta per l’espresso à-porter

espressgo-lavazza-sonia-grispo-trendandthecity

espressgo-lavazza-sonia-grispo-trendandthecity

Una domenica un po’ diversa, quella che ho trascorso qualche settimana fa. Atterrata a Roma dopo un weekend a Catania, ho trovato ad accogliermi in aeroporto una Fiat 500 personalizzata con il mio nome utente di Twitter @trendandthecity, il mio mezzo per il tour firmato Lavazza e EspressGo.

Di cosa si tratta? EspressGo è una nuova macchinetta per il caffè espresso, la cui forma ricorda quella di un thermos, pensata per preparare il caffè in auto, in viaggio, in barca e ovunque abbiate voglia di un caffè… EspressGo esce infatti dalla fabbrica con un apposita presa che va collegata all’accendisigari della macchina, ma in effetti con un adatttatore si presta ad aessere collegata anche ad una normale presa.

Il mio tour è iniziato con un caffè espresso (ho scelto la cialda Intensamente) e un giro per le vie di Roma, fino al ghetto dove, insieme ad Alessandra, tra i responsabili di questo progetto e mia compagna in questa prima fase del viaggio, ho per la prima volta fatto sosta da Bocca di Dama (di cui vi racconterò presto), un localino delizioso per merende, colazioni e pasti veloci.

espressgo-lavazza-sonia-grispo-trendandthecity-blogger

Dopo aver soddisfatto il palato la mia auto mi ha portata a soddisfare il mio benessere fisico (ma anche psicologico), all’Hammam Acqua Madre (anche di questo vi devo assolutamente parlare) dove per oltre due ore sono stata coccolata e mi sono rilassata, uscendone rigenerata come non mai. Tornata in auto, ho offerto al mio driver un caffè espresso per ripagarlo della sua gentilezza (ed attesa) e sono passata a prendere il mio fidanzato per andare insieme in centro, vedere Via del Corso addobbata per le feste e cenare da Ginger (che ormai dovreste consocere perchè è fra i miei ristoranti preferiti di Roma, ve ne ho parlato anche QUI), dove ci aspettava una prenotazione per 3 (potevo non chiedere ad Alessandra di unirsi a noi?). Un aperitivo e poi dritti al tavolo per scegliere la nostra cena. Il risultato di questa giornata? Ero energica, frizzante, rigenerata e rilassata grazie alla combinazione: caffè + relax + buon cibo.

La macchinetta EspressGo, per l’espresso à-porter, è dotata di borsa per il trasporto ed un bicchiere in cui versare l’acqua, è facile da usare e compatibile con le normali capsule Lavazza A Modo Mio, quindi potete bere in auto e in viaggio lo stesso caffè che gustate a casa. Un’ottima idea regalo e autoregalo, non credete? QUI potete provare a vincerne una!

espressgo-lavazza-sonia-grispo-trendandthecity-blogger


Potrebbe interessarti