Moda

BEACHWEAR// La collezione di costumi da bagno dell’estate 2011 proposta da H&M

Se le passerelle sono state invase dal colore, i costumi da bagno non sono da meno: tinte bold e brillanti colorano i costumi da bagno dell’estate 2011 che fra modelli fascianti, bikini sottili o interi che lasciano spazio a dettagli seducenti, la scelta e ampia e variegata. H&M propone dal due pezzi a fascia intrecciata a quello ultra fasciante che sembra ispirarsi ai minidress bondage di Hervè Leger, declinati nei colori più in voga di questa estate, dall’arancione al turchese, passando per il giallo; non mancano i pattern geometrici che ricordano, seppure vagamente, lo stile di casa Missoni e c’è posto anche per un’ispirazione che prende spunto dalle passerelle di Miuccia Prada e dai suoi caschi di banane in versione glamour.

Per chi indossa costumi interi però la scelta resta poca e mirata più a chi sceglie il pezzo intero per sfizio piuttosto che per esigenza, come vorrebbero fare le ragazze dal fisico morbido, che non amano strizzarsi in bikini dai laccetto sottili che causano lo sgradevole “effetto salsicciotto” o dover tirare indentro la pancia quando si siedono a bordo piscina. H&M, come molte altre aziende, non prevede modelli indirizzati a questo segmento di pubblico, che deve quindi rivolgersi alle grandi aziende, meno low cost e spesso anche meno alla moda. Ma la domanda che unisce tutte le donne, d’ogni fisico e proporzione, a mio parere è una: perché i costumi non hanno mai la stessa vestibilità dei reggiseni intimi? è un dubbio che mi attanaglia… Dopo il Click in basso altre immagini.


Potrebbe interessarti