Moda

EVENTI e RESOCONTI// Fashion Camp 2010: due giorni per gli addetti alla moda

Ad inizio Giugno, esattamente il 12, insieme a Valentina sono volata a Milano per una due giorni dedicata alla moda, ai designer emergenti e ai blog, si tratta del Fashion Camp (di cui trovate sul mio Flickr alcune mie foto e sulla pagina ufficiale di Kodak Italia alcune foto che ho scattato per loro con la loro fotocamera SL/CE che mi hanno regalato a fine giornata) evento che alla sua prima edizione ha riscosso un notevole successo fra gli addetti ai lavori, coinvolgendo in un una serie di speech, un-conference e tavole rotonde chi il Blog lo vive, chi ci lavora e chi lo usa come vetrina. Non ho potuto scrivere subito qui il mio resoconto perchè appena tornata da Milano ho fatto le valigie destinazione Londra, per raggiungere il mio fidanzato che non vedevo già da troppo tempo, ma adesso che ho trovato un attimo ho pensato di fare un breve riassunto di quanto accaduto in quei due giorni (anche se mi sono trattenuta nel capoluogo Lombardo per più tempo, approfittando dell’occasione per fare un po’ di shopping e incontrare alcuni collaboratori).

la foto qui sopra è di Sara Cimino, mentre il video in fondo al post (dall’anteprima comica) e la foto di seguito sono di Sybelle e MissB, autrici di The Style Book

Arrivata al Fashion Camp sono stata accolta dalle dolcissime organizzatrici (fra cui Raffaella Amoroso e Arianna Chieli) che non hanno esitato a mostrarci l’Hub all’interno del quale si svolgeva l’evento, lì ho incontrato decine di designer di cui ho parlato qui sul mio Blog o su Spray Magazine, ho potuto stringere la mano a collaboratrici della rivista e altre blogger conosciute in questi anni, è stato entusiasmante intavolar e lunghe conversazioni sul più e sul meno con loro, dare dei volti a dei marchi, scoprire che molte di loro sono simpatiche e giovani promettenti (anche se le loro creazioni me l’avevano già lasciato intuire) ed è stato emozionante essere fermata da lettrici e blogger, sentirmi chiedere consigli su come iniziare questo lavoro…La tavola rotonda che ci ha visto partecipi riguardava lo shopping on-line, un focus sull’esperienza dell’e-commerce, argomento che non poteva non coinvolgere chi di moda e shopping si occupa quotidianamente. Durante il primo giorno non sono mancate le interviste “a sorpresa”, che hanno messo alla prova il mio imbarazzo di fronte la telecamera e le foto scattate da Camomilla, che son valse un grazioso cerchietto di piume oltre a quello già ricevuto nel pacchetto riservato alla stampa. Per concludere la sera successiva sono stata invitata, insieme ad altre giornaliste, designer e blogger, alla sfilata presso il Lotus, locale adiacente all’Hotel Moschino, in cui ha avuto luogo la sfilata del Progetto Bakcstage di cui potete vedere un video qui.

Non poteva mancare fra te centinaia di foto anche una panoramica dei regali portati a casa, fra le innuemereovli shopping bag, i cosmetici regalati dall’azienda Elf (salviette struccanti, gloss, smalto, blush, ombretto), i cerchietti Camomilla, il buono acquisto da spendere su Vente Prive, il gancio borsa di Lei Web, il ciondolo in argento regalatomi da Annapaola Rapacciuolo di Le Chou Chou Bijoux e ovviamente la fotocamera digitale touchscreen di Kodak, insieme a tanto altro ancora…

Ps: ero talmente imbarazzata che ho dimenticato di citare la cosa più interessante..la cintura che indossavo è un acquisto fatto a Londra nel mercatino di Portobello qualche tempo fa.


Potrebbe interessarti