Articoli marcati con tag ‘Oasap’

INSTADIARY: Ho fatto shopping su Oasap ed ho scoperto il mustard in primavera

instadiary_fashionigers_outfit_sonia_grispo

Ho avuto il mio periodo color mostarda, come Picasso quello blu, e l’ho avuto in inverno, quando al marrone ho sostituito le sfumature del mustard su cappelli, sciarpe, maglioni, gonne e guanti.

Ma in un periodo in cui le regole vanno stravolte e si scoprono le gambe anche con -4 gradi e la neve (no, io non appartengo a quella schiera di coraggiose), ho pensato che indossare questo colore anche in primavera non sarebbe stata una cattiva idea. Leggi il resto di questo articolo »

Swallow Sweater, una rondine non fa primavera, ma rende un maglione delizioso

outfit-blogger-oasap-swallow-rondini

Una rondine non fa primavera, dice il proverbio, questo è poco ma sicuro, ma può rende un maglione delizioso, può portare una ventata di aria fresca ed un pizzico di romanticismo. L’ho sperimentato io stessa quando ho acquistato questo maglioncino su Oasap, in giallo senape con stampa nera; insieme al maglione viene recapitato anche un colletto separabile, non sono un’amante di questi accessori (non lo vedete infatti nella foto), ma se doveste amare il colletti, potete decidere di applicarlo anche ad altri maglioni, per dargli un tocco in più. Lo trovate in diversi colori QUI.

ACCESSORI// Il cappello, il dettaglio che fa la differenza, anche in spiaggia

hat Cat Ear Straw Bowler

La donna che ne indossa uno è estremamente sicura di sé, non c’è indizio più rivelatore di questo per stabilire a prima vista la personalità di chi abbiamo di fronte. Per indossare un cappello ci vuole carattere: non per niente è l’accessorio delle donne stravaganti ma chic, dotate di self confidence e senza alcuna paura di farsi notare.

Se la regola vale in città, la spoaggia non fa eccezione, è qui che bikini e copricostume si ffiancano a capelli in paglia a falda sretta o larga, nel classico colore beige o in un bianco “very Cuba”, in alternativa le versioni colorate o eccentriche soddisfano i gusti di tutti. Su Oasap trovate alcune proposte per distinguervi anche al mare, potte scegliere fra differenti modelli e colori, li trovate tutti QUI.

Spopolano le calze tattoo, dalle modelle alla strada, ecco dove trovarle on-line

Durante la Milano Fashion Week, fra le tante cose che hanno attirato la mia attenzione, ho voluto condividere con voi i collant di una modella asiatica nel backstage di Just Cavalli. Si trattava di calze che riportavano una frase che sulla gamba destra, un accessorio romantico che si fa notare, perfetto per chi ha gambe lunghe e snelle (non per niente le indossava una modella). Non ho mai sapiuto di ce marca fossero quei collant (ma non demordo), intanto ecco quealche proposta in vendita su Oasap nella sezione collant.

Le calze tattoo già da qualche anno sgomitano per diventare una tendenza, che sia la volta buona? Dalla versione gioiello, che ricorda i tatuaggi temporanei di Chanel, a quella con croci o simboli nautici, passando per le più leziose con pizzi e cavallucci a dondolo, fino alle alternative cartoon o romantiche, con una frase che non sarà forse elegante come i collant indossati dalla modella, ma ci si avvicina parecchio. I prezzi partono da 15 euro circa. Leggi il resto di questo articolo »

Feste di Natale 2012 in arrivo, cosa mi metto? le proposte sotto i 100€ di Oasap

Tempo di feste, di ricorrenze e pranzi in famiglia, tempo di cene eleganti, feste con gli amici ed appuntamenti anche mondani, costellati da vischio, stelle di Natale e champagne. Per celebrare al meglio è opportuno munirsi di un guardaroba per le feste adatto a tutte le occasioni ma che non sia un salasso per il portafogli, ecco quindi 3 proposte sotto i 100 euro per sfoggiare l’abito giusto questo Natale 2012.

Su Oasap vi segnali l’abito rosso con retro effetto mantella, perfetto per chi vuole indossare il colore tradizionale di questa vestività, da arricchiare con accessori silver o gold, a scelta; per chi invece non vuole proprio rinunciare al nero (e in effetti è una scelta da “paracadute” quando si ha qualche dubbio sul dress code) un abito nero con gonna a piegoline è ideale e per finire un abito romantico, rosa e burgundy, con fiocco in vita, per chi ama lo stile bon ton.

Leggi il nuovo numero