Designer

LAURAFED, le borse a metà strada fra design e moda, con quel tocco unico

LAURAFED_bags

LAURAFED è un marchio di borse nuovo ma dall’identità già definita, uno di quei brand che tieni d’occhio con la consapevolezza di vederlo presto sugli scaffali delle boutique più esclusive o fra le mani delle donne con maggiore gusto.

È un marchio a metà strada tra interior design e fashion, un’idea della designer Laura Federici (quindi con un animo tutto Made in Italy) che, unendo materiali poveri e ricchi (legno, velluto, ecopelle, metallo), tessuti dalle stampe ricercate e quel tocco impeccabilmente unico, che solo l’artigianato può donare, ha creato una linea di borse ad alto tasso fashion. Leggi il resto di questo articolo »

Le vetrine de La Rinascente di Milano si trasformano in 6 pop-up books a Natale

vetrine_rinascente_pop-up books_milano

C’è un appuntamento natalizio, o quanto meno una ricorrenza, che va oltre le classiche tradizioni e segna definitivamente l’inizio della stagione invernale: è il momento in cui La Rinascente di Piazza Duomo a Milano presenta alla città le sue vetrine di Natale, una tradizione in chiave artistica e contemporanea.

Da ieri, passeggiando in zona Duomo potete raggiungere le vetrine realizzate in collaborazione con g giorvani talenti creativi italiani, che unendo illustrazioni e spirito infantile hanno creato una serie di pop-up books che si dischiudono come scrigni rivelando vignette natalizie. Leggi il resto di questo articolo »

Coliac, le scarpe gioiello di Martina Grasselli sono amore a prima vista

coliac_boots

Coliac è un brand di scarpe gioiello o forse di scarpe e gioielli. Difficile a dirsi quando i due elementi si fondono in un accessorio che appartiene a due mondi: quello delle scarpe, con modelli attuali, contemporanei, in accordo con le nuove tendenze e quello dei gioielli, ricercati e sofisticati.

Graffette, perle, pietre, bacchette simili a piercing, la completa assenza di lacci, tacchi gioiello… sono questi gli elementi che caratterizzano le scarpe disegnate da Martina Grasselli, designer che dopo gli studi presso la NABA a Milano e la Duperré Fashion School a Parigi, ha collaborato con nomi come Stella McCartney e Christian Louboutin, per poi approdare in un progetto individuale, Coliac, che racchiude originalità, surrelismo e arte, senz’altro. Leggi il resto di questo articolo »

App by Incipit, l’appendiabiti ispirato alle classiche grucce, ma sottosopra

APP_design_incipit_MATI

Non parlo solitamente di arredamento qui ma questa volta vale la pena fare un’eccezione, anche perché si tratta di un incontro fra moda e design che sono certa piacerà a molti di voi. Incipit, il creative lab con base a Milano, fondato da Roberto Hoz e Marta Bernstein, presenta la sua nuova creatura APP, un appendiabiti ispirato alle classiche grucce, dal design creativo ideata dal designer Mati.

La struttura è composta da tre appendini in legno di rovere tornito e lavorato, finito a cera con gancio centrale in tre finiture, nero, rosso, turchese e dotato di piastra di attacco a muro rinforzata.

Le felpe couture di Frampesca, lo stile italiano che punta sul fatto a mano

frampesca_felpe_fatto_a_mano

Da Kenzo a n°21, passando per le versioni low cost, la sweatshirt mania ha conqustato tutti, complice l’aspetto confortevole di questa tendenza che fa eccezione nel panorama rigoroso e scomodo della moda e di tutti quei trend che spesso cotringono molti a rinunciare alla comodità.

Frampesca, marchio italiano di moda che  basa la sua anima sulla cultura del fatto a mano, ha puntato tutto sulla felpa, rivisitando il capo d’impronta anni ’80 in chiave couture grazie all’applicazione di maniche in tessuti a contrasto con il classico cotone grigio. Leggi il resto di questo articolo »

Leggi il nuovo numero