Accessori e Borse

Anya Hindmarch Leather Stickers: arrivano gli adesivi per borse e accessori

anya_hindmarch_leather_sticker_collection

La Anya Hindmarch Leather Stickers collection ha tutti i numeri per diventare non solo uno dei trend più diffusi, ma il via libera per una nuova era di accessori e lo step evolutivo della personalizzazione. Dopo i gioielli personalizzabili, le borse con le iniziali e le incisioni varie su anelli, bracciali e orologi, Anya Hindmarch presenta una collezione di adesivi in pelle, nata per personalizzare borse, clutch e iphone case.

La leather stickers collection è nata dalla collaborazione la stylist inglese Charlotte Stockdale, di Chaos Fashion, ispirata dagli adesivi che Anya Hindmarch utilizzava al liceo per personalizzare le sue cose (e chi da adolescente non lo faceva?), è in vendita sul sito del brand (QUI), che in questi giorni ha lanciato anche la Wedding Collection, una serie di accessori ricoperti di stickers, dedicati alla sposa. Leggi il resto di questo articolo »

Alexander Wang Mini Bags, le it bag diventano mini e presentate nelle culle

Alexander_Wang_mini_bag

Una culla da nursery con dentro una mini Emile per annunciare il lancio della collezione Mini Bags che vede le borse iconiche di Alexander Wang in versione mini, per seguire il trend del 2015 secondo cui “smaller is better”.

Emile, Rockie, Diego, sono solo alcune delle it bag del brand che hanno subito la miniaturizzazione, nelle dimensioni però, non aspettatevi la stessa trasformazione nel prezzo, che scende di un centinaio d’euro euro; si va per esempio dai 951€ della Alexander Wang Emile nella misura grande, agli 869€ della versione mini e la proporzione è più o meno la stessa per gli altri modelli. Leggi il resto di questo articolo »

Frenzlauer, acessori e gioielli italiani, ispirati al quartiere più giovane d’Europa

frenzlauer_gioielli

Prenzlauer Berg è un quartiere di Berlino, considerato il più giovane d’Europa ed è l’ispirazione principale di Frenzlauer, brand italiano di gioielli e accessori che coniuga creatività e tradizione made in Italy, creando collezioni che “valorizzano la bellezza della sintesi, superano la confusione del vivere moderno e diventano un momento disteso dove ogni donna può rifugiarsi”.

Dalla Fine collection, elegante e minimalista, alla Happy, composta da diamanti, cuori, rondini e nuvole in stile flat design che gioca con il mix di smalto o oro. Leggi il resto di questo articolo »

Gli occhiali da sole sono l’accessorio della primavera, quelli Liu Jo sono un must

occhiali liu jo

Per tutto l’inverno abbiamo collezionato capelli, guanti e sciarpe costruendo un arsenale di lana e cachemire, che manco gli eschimesi. Ora che il sole si è deciso a palesarsi, il nostro shopping prende nuove vie e nuovi obiettivi: gli occhiali da sole sono l’accessorrio della primavera.

Non importa quanti ne abbiamo accumulati lo scorso anno, adesso abbiamo voglia di cambiare, di provare nuovi modelli e materiali. Quest’anno è l’anno delle trasparenze nell’abbiagliamento, lo hanno mostrato le passerelle e la tendenza si è trasferita all’eyewear, dove gli occhiali da sole hanno montature al laser. Liu Jo presenta la sua versione che riproduce il motivo floreale melanie, tipico del brand. Disponibile in bianco, nero e blu. Tutte le foto qui sotto. Leggi il resto di questo articolo »

Fuoco Capri: collane, bracciali, ciondoli ed anelli personalizzabili on-line

fuococapri gioielli

Al liceo erano gli Uniposca, usati per personalizzare zaino e Smemoranda con frasi, motti e promesse, ancora prima erano i braccialetti di cotone, con le lettere di plastica da comporre, oggi siamo cresciute, cambiate, ma i nostri desideri restano gli stessi: essere uniche e riconoscibili.

Per questo quando ho scoperto Fuoco Capri ho pensato di scriverne qui: il proprio nome, una parola speciale, il segno zodicale, il nome dell’amica, del fidanzato, la propria iniziale… l’unico limite è la vostra fantasia. Potete scegliere fra collane, bracciali e anelli ciondoli di differenti tipologie per realizzare i vostri gioielli personalizzati. Leggi il resto di questo articolo »

Leggi il nuovo numero