Accessori

La borsa fotografica Stella McCartney per Canon e la reflex più piccola al mondo

stella_mccartney_canon

Smartphone, tablet, iPod, laptop e ovviamente relfex, sono questi i dispositivi e gli strumenti tecnologici di cui siamo dotati e che portiamo sempre (ma proprio sempre) con noi; se per lo smartphone la scelta delle cover è infinita, se per il computer portatile le borse disponibili sono migliaia e per il tablet la situazione non cambia, per la macchina fotografica la scelta si fa meno eccitante.

Generalmente nei negozi di elettronica i modelli disponibili sono pensati per proteggere la reflex, per custodirla in maniera sicura e pratica, ma l’estetica lascia parecchio a desiderare se si vuole pensare di portare la borsa a spalla, permettendogli di fare a pugni con il look. Con la nuova borsa fotografica di Stella McCartney per Canon la storia cambia, si tratta di uno speciale modello disegnato dalla designer appositamente per la versione bianca di Canon EOS 100D, la reflex più piccola al mondo.

Leggi il resto di questo articolo »

UniPosca, dall’analogico al digitale, la rivoluzione del marchio top degli anni 80

UniPosca_Touch

Cos’è che affollava i nostri portacolori tanto da rendere difficile trovare una semplice biro per il compito in classe d’italiano? cos’è che usavamo per dare sfogo alla creatività sul diario, a rischio di riempirlo talmente tanto di scritte, frasi e il nostro nome in ogni colore possibile da non aver spazio per segnare fino a che pagina dovevamo studiare dal libro di biologia? Cos’è che usavamo per customizzare il casco, le scarpe, lo zaino? L’UniPosca.

Lui che ci accompagnati alle medie come al liceo, che abbiamo scambiato con le compagne di classe, usato fino a scaricarlo per poi provare a bagnare la punta e tirar fuori l’ultima goccia di colore, collezionato, perso, ritrovato, comprato, accumulato e persino odorato, per quel suo profumo indimenticabile.

Oggi UniPosca, il marchio che a partire dagli anni Ottanta  ha rivoluzionato il mondo della scrittura, ha deciso di rinnovarsi per restare al passo con i tempi, lanciando una nuova linea di prodotti legati al mondo degli smartphone e dei tablet. Leggi il resto di questo articolo »

5 piccole borse, fra clutch e pouch, in cui può entrare anche il nuovo iPhone 6 plus

5_borse_in_cui_entra_iphone_6_plus_apple

E’ stato presentato ieri con una diretta mondiale, anche se il sito è andato in titl e alcuni hanno visto solo una rotellina in perenne movimento, è stato atteso con un’emozione che nemmeno Barack Obama al tempo della sua elezione, è stato immaginato in mille modi diversi prima che si palesasse. Il nuovo iPhone 6 è stato rivelato e anche questa volta ha fatto doppietta; se lo scorso ottobre si è trattato di due differenti edizioni distinte per fasce di prezzo, questa volta il prezzo è diverso ma anche le dimensioni.

Inseguendo la tendenza che vede le compagnie di cellulari sfidarsi a suon di “chi ce l’ha più grosso” anche Apple propone il suo bigger than ever: l’iPhone 6 plus che misura ben 15, 8 cm di altezza. Sul web è già scattata la missione punititva dei moralizzatori che criticano i cosiddetti “fanatici” pronti a sfoderare il sacco a pelo per garantirsi i primi modelli disponibili in Italia ad ottobre e quelli che stalkerano amici e parenti in America per accaparrarsi l’esclusività in anticipo. Leggi il resto di questo articolo »

Parola d’ordine: collane. 5 cose che ho imparato indossandole

collane_accessorize_necklace_2014_2015

Possiamo comprare libri, manuali, guide, riviste, la sacra Bibbia della moda… ma niente sarà sufficiente più della pratica ad insegnarci cosa fare e non fare quando si tratta di scegliere gli accessori. Iniziamo da bambine con i braccieltti di cotone e proseguiamo crescendo insieme al numero di accessori presenti nei nostri cassetti, nelle scatole, nelle tasche delle giacche, dentro le borse, sul comodino e un po’ ovunque insomma, nella nostra camera.

Di buono c’è che a questa crescita parallela si aggiunge quella del nostro gusto (si spera) e dell’esperienza (questa è certa), che ci aiuta a fare acquisti mirati e a scegliere il giusto abbinamento. Ecco 5 cose che ho imparato io a proposito delle collane.

1. Che se ne indosso una risparmio su tutto il resto, nel senso non economico ma numerico del termine. Ovvero io che amo le statement necklace, appariscenti, vistose e grandi, quando le indosso evito di abbinare orecchini alrettanto importanti, accessori per capelli o bracciali in eccesso. Leggi il resto di questo articolo »

Aldo Rise Collection Fall/Winter 2014, tra eleganza e luxury sportswear

aldo_rise_bag

Anche per questa stagione ALDO collabora con un talenti, designer e brand per la realizzazione di una speciale capsule collection; la scelta è ricaduta su Ostwald Helgason, marchio fondato dal duo di stilisti Susanne Ostwald e Ingvar Helgason, caratterizzata da uno stile ricercato, dettagli gold ed una favolosa palette di colori. Leggi il resto di questo articolo »

Leggi il nuovo numero