News

H&M sceglie per la prima volta una modella musulmana che indossa lo hijab

mariahidrissi

mariahidrissi

C’è il transgender, la modella curvy, la fashionista, il tatuato e c’è la ragazza musulmana che indossa il suo hijab, il velo islamico, quel foulard che copre capelli e collo. Per la prima volta una modella musulmana posa per una campagna H&M e la notizia sta già facendo il giro di web e testate giornalistiche.

Mariah Idrissi, la modella protagonista della campagna Close The Loop, commenta lo stupore della stampa così: “Sinceramente non ho idea del perché, potrebbe essere perché la moda hijab è cresciuta negli ultimi anni e vedere finalmente una hijabi [una donna che indossa un hijab] nella moda mainstream è un grande risultato”.

Mariah sa il fatto suo, non per niente nel suo profilo Instagram si legge chiaramente Professional Hijabi Model nel box della bio; racconta di aver prima chiesto il permesso ai suoi genitori e di aver apprezzato il rispetto che regista e team del marchio svedese le hanno riservato, facendo in modo che se era necessario sistemarle i capelli, la posa o un capo, veniva chiamata una donna a farlo. H&M fa così il grande passo e amplia ancora una volta i confini della moda low cost, rivolgendosi a tutti, in ogni modo.

mariahidrissi_modella_musulmana_hijab_h&m

mariahidrissi_modella_musulmana_H&M

commenti

Potrebbe interessarti

Nessun Commento

Lascia un Commento