Progetti e Collaborazioni

In viaggio con il cane: la guida pratica di Purina ProPlan per chi viaggia in auto

in_viaggio_con_il_cane

in_viaggio_con_il_cane

Ci aspettano a casa quando torniamo, ci guardano con occhi languidi convincendoci a portarli fuori anche quando siamo stanchi, ci regalano quell’affetto incondizionato che non sempre siamo sicuri di meritare e vengono con noi in vacanza. I cani sono parte della nostra vita e ci accompagnano in ogni fase, anche in viaggio.

Si pensa sia impossibile, difficile, ma basta trovare un punto d’unione fra le esigenze di entrambi. Io, per esempio, quest’estate ho organizzato una vacanza su misura di cane con la mia Camilla, sapendo che soffre durante i lunghi tragitti, ho optato per un’auto che ci portasse a destinazione (evitando treno o pullman), in una casa a pochi passi dal mare, così da raggiungere facilmente la spiaggia e gli spazi verdi in cui farla passeggiare e divertire. So già che mi ritroverò a fare una valigia solo per lei…

Viaggiare con un cane, lo saprete, prevede un bagaglio extra solo per le sue esigenze, impossibile muoversi senza aver raccolto in una borsa i suoi giocattoli preferiti, la sua copertina e la cuccia; prima di metterci in viaggio impiego sempre più o meno un’ora a sistemare nel borsone i peluche che lei continua a tira fuori per giocare e guai se mi dimentico i suoi biscotti-premio, non esiste che al ritorno da una passeggiata o dopo un bagno lei non riceva il suo “meritato” (concetto discutibile) regalo.

Viaggiare con il proprio cane è un’esperienza che rafforza il rapporto con gli amici a quattro zampe, ma anche un momento che richiede una certa preparazione; per assicurarsi che il nostro cane abbia tutto ciò di cui ha bisogno e che si integri facilmente nel nostro programma di viaggio, Purina ProPlan ha pensato ad una guida pratica per chi viaggia con il proprio cane, in particolare in auto, nella sezione “In viaggio” sul sito Purina ProPlan trova un video che illustra alcuni passaggi importanti e cose da non trascurare per affrontare un viaggio, anche se breve, in auto con il proprio cane.

Ci sono i consigli sul trasportino giusto da utilizzare, se in plastica, metallo o in tela, con o senza parasole, gli step da compiere per abituare il cucciolo ad utilizzarlo ed i piccoli premi per ringraziarlo della collaborazione.

Camilla_sonia_grispo

commenti

Potrebbe interessarti

Nessun Commento

Lascia un Commento