News

Tendenze: Tattoo choker necklace, torna la collana elastica che si trovava nel Cioè

tattoo_choker_necklace_tendenza_chiara_ferragni

tattoo_choker_necklace_tendenza_chiara_ferragni

Nei momenti nostalgici targati anni Novanta, uno spazio speciale è riservato a quell’accessorio generalmente descritto come “quella collana elastica orribile che trovavi in regalo nel ‘Cioè’, che ti lasciava il segno intorno al collo e dopo qualche giorno perdeva elasticità e dovevi buttarla via”. Oltreoceano la chiamano “tattoo chocker necklace”, ma noi italiani, che siamo molto meno parsimoniosi e tirchi in fatto di parole, preferiamo descriverla con uno sproloquio logorroico.

Fatto sta che quella collana effetto tatuaggio, capace di rendere taurino anche il collo della più esile delle ragazze, oggi sta sgomitando per tornare in auge (e c’è da sperare che a furia di sgomitare si stanchi). A sfoggiarla per prime, tirandola probabilmente fuori dalla polvere sotto il letto datata ’90, sono state Charlotte e Holly, protagoniste di Geordie Shore, riferimento che già la dice lunga sull’eleganza dell’accessorio in questione. Se non fosse che anche Chiara Ferragni, blogger, icona di stile e influencer italiana trapiantata all’estero, l’ha inserita nei suoi recenti look meno contemporanei e tanto-tanto vintage.

A confermare l’esistenza del trend ci pensano Claire’s, con le versioni classiche o colorate (€ 4,99), Amazon con le sue verisoni multicolor, Topshop (€ 7) e Asos ( € 5,49). A quanto pare quindi la collana elastica, regalo must delle riviste adolescenziali e delle patatine al pari della manina di gomma acciuffa polvere, è ufficialmente riemersa dai ricordi di qualche decennio fa, vi farete contagiare o farete in modo di evitare l’epidemia?

tattoo_choker_necklace_tendenza

tattoo_chocker_necklace_holly_geordie_shore

tattoo_chocker_necklace_holly_shore


Potrebbe interessarti