News

Shoes Storage: 15 idee ingegnose e creative per tenere in ordine le scarpe

shoes_storage_idee_casa

shoes_storage_idee_casa

Belli i tempi in cui una sottile scarpiera ancorata dietro la porta poteva custodire le nostre scarpe, eravamo piccole, collezionavamo ballerine e non c’è niente di più semplice e sottile da tenere in ordine. Ma quando alle scarpe flat si aggiungono tacchi, sneakers, stivali, infradito, loafer… organizzare tutto in maniera ordinata e funzionale diventa un’impresa.

Ci pensano le menti più ingegnose a studiare metodi creativi per tenere le scarpe in ordine, non solo per rendere meno caotica la casa, ma soprattutto per non perdere di vista nemmeno un paio. Parola d’ordine: Shose Storage.

Fra i metodi più gettonati nelle case ad alto tasso fashion si trovano il metodo delle aste fissate alla parete, generalmente all’interno di cabine armadio o stanze deputate all’abbigliamento e agli accessori, ovviamente riservate alle scarpe con tacco, che è possibile ancorare. La finta porta, non collega a nessuna stanza, ma nasconde uno scavo nella parete in cui mensole o aste diventando il posto ideale per disporre le scarpe in maniera chiara, con una buona visuale e anche il retro della porta può essere adeguatamente sfruttato, con uno specchio o con un’ulteriore fila di aste per altre scarpe, in base alla profondità dell’incavo.

armadio_scarpe

Anche un armadio può essere trasformato in una pratica ed elegante scarpiera, basta aggiungere qualche serie di mensole, tenendo conto della giusta dustanza fra una e l’altra, magari misurando la scarpa più alta oa lternando mensole molto distanti con altre meno distanti, per sandali e scarpe flat. Lo stesso vale per una vecchia credenza.

La libreria è una delle soluzioni più diffuse nelle case di molte donne che non hanno a disposizione una cabina armadio ma una grande camera da letto, la classica Billy di Ikea può facilmente diventare una scarpiera dal design pulito. Se però non vi piace che le scarpe siano a vista, potete acquistare il binario di una tenda da fissare al tetto, così da coprire  le scarpe con il tessuto che meglio si abbina alla vostra casa.

libreria_scarpiera

Una soluzione creativa ed intelligente è quella delle scatole con foto: basta scattare delle foto alle scarpe che riponiamo dentro le scatole monocolore preventivamente acquistate e poi incollarle su ogni box, così sarà come averle tutte a vista, ma in maniera molto pià organizzata ed evitando di fargli prendere polvere. Potete utilizzare anche le sccarpe originali, ma ovviamente il risultato sarà più caotico.

Se preferite idee più semplici e facili da realizzare, le classiche scarpiere, che hanno l’aspetto di mobili su cui potete riporre cornici, lampade e libri sono sempre una buona idea, idem le maxi mensole di ikea, sfruttate per disporre le scarpe a vista o i classici shoes display in tessuto da appendere dietro le porte di stanzini e camerini. Se poi avete anche un bel baule, basta acquistare delle tavole in compensato sottile per definire degli spazi dentro cui riporre le scarpe. Di opzioni ne avete parecchie, insomma.

scarpiera_scatole_scarpe_fotoshoe_storage_scarpiere_casa_idee

 

commenti

Potrebbe interessarti

1 Comment

  • Reply
    alice
    21 gennaio 2015 at 18:55

    Sempre al top!

    Alice Cerea,
    BABYWHATSUP.COM
    Ti invito al mio nuovo GIVEAWAY.

  • Lascia un Commento