App e Tecnologia

Snapchat, foto e sms scompaiono dopo l’invio, è l’app più utilizzata per il sexting

snapchat_app

E’ fra le app più scaricate al momento, soprattutto dal pubblico più giovane e dalle coppie. Si chiama Snapchat, l’icona non è delle più allettanti, fondo giallo e un fantasmino sorridente, l’utilizzo è invece interessante. Questo servizio di messaggistica istantanea per smartphone (Apple e Android), consente di inviare messaggi e foto che appariranno sul telefono del destinatario solo per pochi secondi (circa 10); superlfuo precisare che l’utilizzo più diffuso riguarda il sexting, ovvero l’invio di foto a sfondo sessuale, per non parlare di tutti quei partner infedeli, che di app come queste vanno ghiotti.

Sebbene società sviluppatrici e nerd abbiano scovato metodi per recuperare le foto scomparse, agli utenti poco smanettoni questa opzione risulta piuttosto complessa, pertanto lo scopo dell’app resta invariato. Insomma se trovate sul telefono di vostra figlia, nipote o fidanzata questa app (che è possibile scaricare QUI gratuitamente), iniziate a porvi qualche domanda. La mia invece resta solo una: e se il destinatario facesse uno screenshot dell’immagine prima che questa scompaia?

commenti

Potrebbe interessarti

2 Commenti

  • Reply
    Lisa
    2 giugno 2013 at 13:17

    Screenshot*

    • Sonia Grispo
      Reply
      Sonia Grispo
      2 giugno 2013 at 15:20

      ovviamente, “h” che spuntano a caso, eheheh grazie!

    Lascia un Commento