News

Nasce Miss Vogue, madrina del lancio del nuovo arrivato è Cara Delevingne

miss_vogue_cara_delevingne

Per alcuni è la Bibbia della moda per altri una bella rivista da esporre come complemento d’arreod, meno utile per lo scopo per cui è stata creata. Tappatevi le orecchie, queste parole lette nella vostra mente potrebbero produrre un suono insopportabile quanto le unghie sulla lavagna: dopo un anno ho disdetto l’abbonamento a Vogue. Non me ne voglia Franca Sozzani, ma trovo la rivista statica, monotona, certo non ci si aspetta la grafica di Glamour ed i contenuti di Cosmo, ma un restyling non sarebbe male.

Per questo quando ho saputo del lancio imminente di Miss Vogue ho deciso che me ne sarei procurata una copia. In copertina chi altri s enon Cara Delevingne? modella del momento, con forse il più alto numero di cover in circolazione in una sola stagione? Dal promo che potete visualizzare QUI si intravede già una grafica più moderna, frizzante ed accattivante, anche se il font per gli strili in cover non mi entusiasma particolarmente.

Fotografa da Angelo Pennetta davanti ad una parete floreale, in un look preppy e pink, Cara è la reginetta di questa inaugurazione, il volto scelto per un’edizione speciale di Vogue rvolta ad un pubblico più giovane. Non per niente in questo primo numero, la rivista propone una lista di 21 ragazze sotto i 21 anni che dettano regole in fatto di stile, fra queste le attrici Chloe Moretz e Elle Fanning e le modelle Karlie Kloss, Lindsey Wixson e Charlotte Free.

rbw0chG

xiciXvW

XPoMLhC

 

commenti

Potrebbe interessarti

7 Commenti

  • Reply
    Giorgia Martinucci
    11 maggio 2013 at 11:44

    In pratica è un supplemento dell’edizione di Giugno di Vogue UK, si può comprare su Zinio in ogni paese in versione digitale

  • Reply
    Mary
    10 maggio 2013 at 21:22

    pensavo di essere l’unica!! anche io sono stata abbonata per un anno (più che altro perchè avevo trovato una offerta interessantissima.. solo 18 euro di abbonamento x un anno!!) ma poi non ho rinnovato perchè mi sono ritrovata a sfogliarli senza leggerli a fondo proprio per questa “durezza” di impaginazione, i caratteri estremamente piccoli che sicuramente scoraggiano e la linea in generale un pò troppo “severa”. ovviamente niente da dire su editoriali e servizi in generale.. ma preferirei mille volte abbonarmi a Lula piuttosto!!!

  • Reply
    Polly
    10 maggio 2013 at 14:12

    Miss Vogue è inglese

  • Reply
    Giorgia
    10 maggio 2013 at 13:01

    Mi trovo nella stessa situazione ! Ho disdetto due mesetti fa l’abbonamento in ricerca di qualcosa di un po’ più frizzante e meno monotono: credo di averlo trovato !

    Sapete se sarà disponibile anche in Italia ?

    Grazie mille, Giorgia.

  • Reply
    Annarita
    10 maggio 2013 at 12:53

    Io resto fedele al mio abbonamento a Cosmo :)

  • Reply
    kiki
    10 maggio 2013 at 12:03

    sembra interessante…ma ha sostituito teen vogue o si è aggiunto alla “famiglia”?!

  • Reply
    Maria Selvitano Scala
    10 maggio 2013 at 12:03

    Ma esce in USA??’ iIn Italia c’è solo Vogue e basta???

  • Lascia un Commento