News

Torna di moda il marsupio? Moschino lo porta in passerella in versione glamour

Una palette bold che va dal rosso a giallo vivo, colori intensi e vivaci che colorano l’inverno 2012-2013 di Moschino. Macro fiocchi in taffetà avvolgono i capelli, raccolti in voluminosi chignon, mentre gli accessori proseguono il loro ruolo predominante con vistosi orecchini e borse borchiate dalle dimensioni micro. Fra capotti strutturati ed abiti in lucido taffetà, fanno capolino look da biker che avvolgono la silhouette, ma l’attenzione è tutta per le clutch da agganciare alla cintura, accanto alla custodia della macchina fotografica.

Che sia il ritorno del marsupio?  in una versione meno sportiva e più glamour, pensata per donne conntemporanee che corrono per la città munite di macchina fotografica e smartphone, pronte a scattare foto, donne da fashion week, donne da fotografia urbana o street style. A tentare di imporre il ritorno del marsupio sono stati nel corso degli ultimi anni Kipling, che l’ha proposto nel 2009 (qui le foto) e Louis Vuitton, quest’ultimo indossato anche da Rihanna (qui) e chi non ricorda la celebre bum bag di Gucci indossata da Carrie in Sex and The City? Dopo il revival dello zaino sembra che la moda stia diventando sempre più “comoda” e io potrei cedere.


Potrebbe interessarti